Statistiche

JEMO 'NNANZI - GRUPPO AQUILANO DI AZIONE CIVICA - SITO UFFICIALE

Vai ai contenuti

Menu principale:

"Gridaro tucti insieme la città facciamo bella che nulla nello regame possa confrontarsi ad essa"

________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________

La "Cantina Alpina" ha chiuso i battenti, ed è cosa logica, essendo terminata l'88^ Adunata Nazionale degli Alpini che l'aveva inaugurata!
Ci restano i bellissimi ricordi degli incontri, delle emozioni, delle esperienze, della gioia che ha saputo generare.
L'insegna diviene parte integrante del museo del Gruppo Aquilano di Azione Civica "Jemo 'nnanzi".
Inoltre, la "Cantina Alpina" riaprirà alla prossima Grande Adunata che si terrà a L'Aquila, pronta ad accogliere nuovamente i Fratelli Alpini!
Ma non temete, Aquilane ed Aquilani, la Cantina resta sempre operativa ed aquilanissima, e riaprirà "ufficialmente" i battenti già sabato prossimo, 30 maggio, alle ore 16,00, quando le donne e gli uomini del Gruppo, scortati da armati in costume medievale, trasferiranno la targa in pietra che ricorda la grande vittoria degli Aquilani contro l'esercito di Braccio Fortebraccio al parco del Castello per inaugurare il campo medievale allestito per ricordare il 2 giugno e la grandezza della nostra storia! .
Alta Alatis!                                                                                           Cesare Ianni

Dietro questa porta della cantina di Jemo 'nnanzi, divenuta per l'occasione la Cantina Alpina, per quattro giorni si sono conosciuti, riconosciuti, ritrovati Alpini di tutta Italia e di tutte le età. Sono stati momenti di convivialità emozionanti, travolgenti ed all'insegna del vero Spirito Alpino che si è sposato con il vero Spirito Aquilano. Credo che da questo sodalizio sia nata una amicizia unica tra noi ed i nostri ospiti tale da rendere forse possibile ritrovarsi di nuovo a L'Aquila per l'adunata alpini numero 99 in una città, speriamo, completamente ricostruita. Viva gli Alpini e Viva L'Aquila... Jemo 'Nnanzi.
                                                                                                         Paolo Baglioni

________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________

Voti totali  raccolti per Porta Barete

Grazie di vero e sincero cuore Aquilano alle Aquilane, agli Aquilani, alle Amiche ed agli Amici dell'Aquila, alle Associazioni, ai Gruppi che hanno creduto in questa iniziativa!Alta Alatis!
                                                                                            Cesare Ianni

Riportiamo nel nostro sito di Francesca Marchi (Fonte Il Capoluogo.it)


'I luoghi del cuore', 11.518 voti per Porta Barete

Alla settima edizione del censimento nazionale 'I Luoghi del Cuore del FAI' Porta Barete è il luogo più votato in Abruzzo.
Con 11.518 voti Porta Barete conquista il primo posto in Abruzzo e il ventisettesimo in campo nazionale nel settimo censimento "I Luoghi del Cuore" promosso dal Fai (Fondo Ambiente Italiano), che ogni anno premia siti artistici e paesaggistici italiani che hanno ricevuto il maggior numero di preferenze, con interventi concreti di recupero e salvaguardia.

Un risultato straordinario senza precedenti. 11.518 segnalazioni, vale a dire circa un quarto della popolazione del capoluogo.

Un sentimento d'amore nei confronti della città dimostrato attraverso un gesto concreto. Significativa è anche la crescita della partecipazione organizzata grazie ad associazioni, gruppi e comitati spontanei.

«Un plebiscito, un risultato senza precedenti!», lo definisce Cesare Ianni del gruppo di azione civica Jemo 'Nnanzi. Il gruppo, che oggi è composto da circa 50 persone, si impegna in iniziative volte a creare un collante che rinsaldi l'identità persa. E i dati ufficiali del Fai rappresentano un importante traguardo anche per loro.

L'emblematica vicenda del recupero di Porta Barete, che tanto ha fatto e fa discutere, ha sicuramente risvegliato un forte senso di appartenenza. E' una vittoria dall'enorme valore sociale che scavalca l'importanza storica e culturale.

Il secondo posto a livello regionale se lo aggiudica la Fontana di Civitanova a Lanciano con 4.369 segnalazioni, seguono Campotosto (2.653), il Castello della Monica di Teramo (2.308) e la Rocca Turrita di Avvistamento di Rosciano (1.138).


________________________________________________________________________________________

Progetto grafico di Luigi Baglione

“Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un'arma contro la rassegnazione, la paura e l'omertà”

Peppino Impastato

________________________________________________________________________________________

Insieme per essere protagonisti del nostro futuro.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu